DOP e IGP: differenze e significati

DOP e IGP: differenze e significati

Pizza e cucina
Nello scorso articolo in cui abbiamo introdotto la pizza del mese di Dicembre "Pizza Regina Margherita", 2 degli ingredienti contenevano la sigla DOP. DOP (come IGP) è un vero e proprio marchio di qualità per i prodotti tipici di un determinato territorio. A causa della poca dimestichezza con questi marchi che distinguono i prodotti tipici ufficialmente riconosciuti, sono tutt'ora molti i consumatori che non conoscono l'esatto significato di DOP e IGP e non ne ricordano l’immagine grafica associata. DOP e IGP sono marchi di qualità rilasciati dall’Unione Europea su proposta del Ministero delle politiche agricole e forestali, a fronte di controlli preliminari accurati e dell’impegno di tutti i produttori a sottoporsi alla costante verifica di un ente terzo certificatore. Prodotti DOP e IGP si distinguono grazie a caratteristiche peculiari legate…
Read More
Ricetta calzone: un’alternativa sfiziosa alla pizza

Ricetta calzone: un’alternativa sfiziosa alla pizza

Pizza e cucina
Nell'articolo di oggi andremo a vedere una sfiziosa alternativa alla pizza, ovvero il calzone. A differenza di una pizza normale, il calzone potrebbe essere visto come un "panino pizza", ovvero una pizza piegata a metà, al cui interno vengono concentrati tutti i suoi ingredienti. Preparare il calzone è molto semplice e il procedimento non si discosta di molto da quello per preparare una semplice pizza. Il ripieno, come per una pizza normale, può essere fatto in tanti modi differenti e la buona riuscita dello stesso dipende prevalentemente dall’abbinamento dei tanti ingredienti che si possono usare per la farcitura. Per preparare un calzone davvero buono è molto importante concentrarsi sulla scelta degli ingredienti, che devono essere freschissimi, primo tra tutti l'impasto. Evita di usare una base già pronta acquistata presso un supermercato,…
Read More
Come impastare e come stendere la pizza

Come impastare e come stendere la pizza

Pizza e cucina
Negli scorsi articoli abbiamo visto quanto tempo deve lievitare la pizza per ottenere un impasto morbido, ben lievitato e facilmente digeribile. In questo articolo vedremo invece più nel dettaglio come impastare la pizza a mano e soprattutto come stenderla, due delle fasi fondamentali per preparare una pizza degna di nota. Come impastare la pizza (a mano) Il metodo che descriveremo per impastare la pizza a mano, è un metodo molto pratico che permette di ottenere un impasto liscio. Allo stesso tempo, seguendo i nostri consigli, non dovrai preoccuparti di "perdere metà impasto" nelle tue mani e sporcare tutta la cucina. Piccola premessa: non suggeriamo di utilizzare il metodo a "fontanella" per impastare a meno che tu non sappia già fare, richiede tecnica e esperienza. Il metodo che illustreremo richiede solo un…
Read More
Intolleranza al lievito: cos’è e cosa mangiare

Intolleranza al lievito: cos’è e cosa mangiare

Pizza e cucina
Parlando di intolleranza al lievito, si fa riferimento a una delle intolleranze alimentari più controverse. Attualmente la diagnosi sull'intolleranza al lievito non viene ancora accettata dalla comunità medico-scientifica e non sono stati svolti studi approfonditi al riguardo. La motivazione risiede nel fatto che i sintomi percepiti da chi si ritiene essere intollerante, sono per lo più dovuti ai prodotti derivanti dalla fermentazione (esempio gas) dell'impasto dovuta ai lieviti. Non tutti i lieviti sono uguali. I sintomi dell'intolleranza al lievito I sintomi derivanti da questo tipo di intolleranza differiscono per ogni individuo. Ecco un'elenco dei sintomi più diffusi: spossatezza nausea e vomito dolore addominale gonfiore diarrea dolore articolare e muscolare starnuti o tosse mal di testa difficoltà di concentrazione sensazione di stordimento Dall'elenco dei sintomi appena riportato, possiamo capire che i fastidi riscontrati non sono…
Read More
Pizza non lievitata o poco cotta? Errori da evitare

Pizza non lievitata o poco cotta? Errori da evitare

Pizza e cucina
A tutti, almeno una volta nella vita, è capitato di dover preparare la pizza, però non sempre si sono ottenuti i risultati sperati. Grazie all'esperienza maturata nel corso degli anni, noi di Pinko Pallino abbiamo acquisito la necessaria esperienza e conoscenza per preparare una pizza ottima e soprattutto facilmente digeribile. In questo articolo vogliamo elencare i principali errori da evitare nel preparare una pizza di qualità non indigesta o dura come il marmo. Gli errori più comuni nel preparare la pizza: troppo lievito nell'impasto della pizza; utilizzo di farine non adatte per la pizza; cattivo uso di ingredienti come pomodoro e mozzarella. Troppo lievito nell'impasto della pizza Un errore causato dalla paura di non riuscire a far lievitare abbastanza l'impasto della pizza. Utilizzando troppo lievito, l'impasto lieviterà di sicuro, ma…
Read More